comportamento assertivo

Il comportamento assertivo

Il comportamento assertivo Come intrattenere relazioni interpersonali soddisfacenti a cura della dott.ssa Roberta Andreani Dal punto di vista etimologico “asserire” deriva dal temine giuridico latino asserere: dichiarare libero uno schiavo o rivendicarne il possesso. Da qui, per traslato, si può trarre il significato di “affermare, sostenere  con forza” individuando quindi la capacità di esprimersi e/o di comportarsi in modo affermativo e autorevole. Non è facile dare una precisa definizione di assertività. La si può considerare una tendenza di comportamento: la tendenza a comunicare in modo chiaro e diretto, la volontà di affermare i propri diritti e le proprie posizioni, rispettando e tenendo conto dei diritti altrui. Più precisamente, si può… Leggi di più

Continua a leggere