Cos’è il counselling e perché dovrebbe servirmi?

Il Counselling è una pratica centrata sulle persone, sul loro funzionamento  e sulle loro relazioni.

L’obiettivo è affrontare le  preoccupazioni emotive, sociali, di lavoro, della scuola e della salute fisica che le persone possono avere in diverse fasi della loro vita.

counselling online

Gli esperti di counselling aiutano le persone con problemi fisici, emotivi od anche psicologici a migliorare il loro senso di benessere, alleviare i sentimenti di sofferenza e risolvere le crisi.

A seconda della fase della vita in cui ci si trova (infanzia, adolescenza, età adulta o terza età) le pratiche di counselling possono concentrarsi su:

  • Aspetti della salute o i propri punti di forza
  • Influenze ambientali o dettate dalla situazione che si sta vivendo (ad esempio come le questioni culturali, di genere e di stile di vita influenzano le esperienze e le preoccupazioni delle persone)
  • Problematiche derivate dalla diversità o dalla giustizia sociale
  • il ruolo che ha la carriera e la crescita professionale nella vita

Aspetti trattati

Il counselling affronta e può gestire una serie di situazioni anche problematiche che si presentano nella vita di tutti i giorni, come ad esempio:

  • Preoccupazioni riguardo gli sviluppi della propria carriera scolastica/lavorativa
  • Prendere decisioni riguardo la propria carriera e affrontare il pensionamento
  • Difficoltà relazionali
  • Difficoltà di apprendimento
  • Gestione dello stress e degli eventi negativi
  • Gestione della disabilità fisica, della malattia
  • Sviluppo e potenziamento personale

Tutte le persone possono usufruire di questo servizio senza limiti di età o condizioni particolari.

Il Counselling non è una psicoterapia

E’ importate chiarire che le due pratiche anche se orientate entrambe al benessere della persona non sono la stessa cosa e hanno scopi e regole diverse.

La psicoterapia si realizza attraverso colloqui clinici con lo psicoterapeuta all’interno di un setting e regole definite, ha una durata variabile da alcuni mesi fino ad alcuni anni in determinati casi.

Il counselling  si serve anche del colloquio, ma per fornire uno spazio di ascolto in cui affrontare eventuali difficoltà che sono sorte al momento nella propria vita, relazione o nel lavoro. Solitamente gli interventi sono molto limitati (nella media 3/4) e mirati alla specifica situazione.

(Tratto da Counseling Psychology – APA)

IMPORTANTE: anche se non è psicoterapia è fondamentale verificare sempre che il professionista che contattiamo sia iscritto all’ordine professionale degli psicologi questo per due motivi:

  • l’ordine degli psicologi è l’unico ente preposto alla tutela e alla salvaguardia del cliente
  • lo psicologo professionista ha tutti gli strumenti di intervento e gestione nel caso di situazioni più complesse

Vuoi saperne di più? Contattaci!